Come prepararsi al mondo del lavoro in modo efficace? Sicuramente affiancando al proprio percorso scolastico lo studio delle lingue straniere, pilastro imprescindibile per aprirsi ad un mondo sempre più globale. Ma non solo… Esistono una serie di “competenze trasversali” che nessuno insegna ma che danno un plus alla propria preparazione.

Gli inglesi le definiscono genericamente skills, i tedeschi schlüsselqualifikationen ed i francesi compétences transversales, ma quali sono esattamente queste competenze così importanti che a scuola non vengono insegnate né, quasi mai, menzionate? Sono la capacità di relazionarsi con altri individui, comunicare efficacemente, individuare le proprie potenzialità e far sì che non passino inosservate in un colloquio di lavoro o in qualsiasi altra occasione.

Sono competenze insite in ciascuno di noi, spesso sepolte da milioni di nozioni di studio o lasciate appassire in un angolo. Competenze erroneamente sottovalutate che, se sfruttate adeguatamente, migliorano il nostro comportamento ed i nostri risultati: sul lavoro e nella vita!

 

communication.skills ridotta

Non è importante ciò che diciamo, è importante ciò che gli altri sentono”

 (Red Auerbach, allenatore di pallacanestro dei Boston Celtics negli anni ’80, USA)

Saper comunicare è, oggi più che mai, importantissimo per inserirsi in un mercato del lavoro in continua evoluzione. Ed è proprio da questa difficoltà, riscontrata nei diversi colloqui con ragazzi intenzionati a partire per un periodo all’estero, che è nata l’idea di creare un “mini-percorso formativo” anche per coloro che al momento non vogliono (o non possono!) fare le valigie.

 PILLOLE di FORMAZIONE è un cammino, suddiviso in 4 tappe (moduli), che, partendo da una sapiente costruzione del proprio curriculum, conduce il partecipante ad acquisire le più semplici ed efficaci tecniche di comunicazione, public speaking, personal branding e… gestione dei propri profili social.

Anche il termine, un po’ ironico, “PILLOLE” non è casuale: significa concetto chiave, input. Scopo degli incontri, infatti, non è sviscerare gli argomenti nei minimi dettagli parlando ore ed ore bensì fornire, a tutti i partecipanti, un inquadramento chiaro e conciso delle tematiche affrontate lasciando tantissimo spazio alla pratica e all’espressione di sé tramite simulazioni, giochi, bilanci di competenze, feedback…

Volantino Pillole di formazione

Sei curioso? Consulta il sito per le date e i programmi dei prossimi incontri e… facci sapere quale ti interessa di più!

 

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.